Agroresistenza cannabica

Filtri in Ceramica, la nuova moda.

Oggi vogliamo darvi qualche informazione in più riguardo l’uso dei filtri in ceramica.
I filtri in ceramica smaltata, variano in lunghezze e colori, sono perfetti con i blunt e sono eccellenti con le cartine.
A dir la verità, ne sono venuto a conoscenza qualche anno fa, e da lì rivoluzionai il mio metodo di fumare.
Grazie al fondo parzialmente smaltato( lungo l’asse del filtro, nella parte a prima vista non smaltata, corrono 4 linee sottili di smalto trasparente, invisibili all’occhio, ci vuole il microscopio, ma presenti ) permettono una combustione unifrome, evitando l’effetto cucchiaio, in più mantengono un grip adeguato per poter far attaccare il blunt o cartina che si sta rollando.
Ti da un tiraggio più fresco, la ceramica raffredda più rapidamente il fumo rispetto la carta. Come?
Questi filtri di ceramica permettono di allontanare la brace dalla bocca evitando così un ulteriore surriscaldamento del fumo al momento dell’inalazione.
Filtra di più della carta, gli scarti di combustione rimangono attaccati alle pareti di ceramica liberando i polmoni da alcuni dei pericolosi detriti. E’ bello e funzionale, unica pecca che alla minima distrazione ti cade e si distrugge! Lo puoi scegliere tra una vastissima gamma di colori e disegni. Generalmente ti viene consegnato in una capsula anti rottura, con istruzioni per l’uso ed un pulisci pipa o scovolino per tenerlo sempre pulito.

Ciloom del Rosso. Foto CanapAle, CanapaMundiRoma.

 

 

 

 

 

RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook